Il team mHACKeroni conquista la vittoria ad Hack-A-Sat

14/08/2023

Il team mHACKeroni, gruppo di hacker etici italiani sponsorizzato da BV TECH, ha vinto l’Hack-A-Sat, una competizione indetta dal governo degli Stati Uniti e focalizzata sulla sicurezza dei sistemi spaziali, giunta alla sua quarta edizione. L’obiettivo della gara, tenutasi a Las Vegas durante la famosissima conferenza di sicurezza informatica Def Con, era violare i sistemi di sicurezza di un satellite statunitense così da prenderne il controllo.

La competizione si basa sul modello delle sfide Capture the flag, ruba bandiera in italiano, in cui due team si sfidano cercando le vulnerabilità dei sistemi informatici. Nel caso dell’Hack-A-Sat, invece, la sfida finale prevedeva di prendere il controllo di un vero satellite orbitante, chiamato Moonlighter.
In questo modo, gli esperti di sicurezza informatica sono in grado di valutare l’effettiva tenuta dei loro protocolli, le vulnerabilità potenzialmente sfruttabili da hacker ostili e testare anche le potenzialità offensive degli alleati.

Dal 2018, i Mhackeroni si sono qualificati quattro volte alle finali dell’Hack-A-Sat della Def Con, raggiungendo finalmente la vetta nel 2023 e vincendo i 50mila dollari messi in palio dalla Space force e dalla Air force statunitensi, il dipartimento delle difesa spaziale e l’aeronautica militare degli Stati Uniti, che hanno promosso la competizione. Il team italiano si è imposto sui finalisti da Polonia e Svizzera.

 

Seguici sui Social

MILANO:
Piazza A. Diaz, 6
20123 Milano
Tel.: +39.02.8596171
Fax: +39.02.89093321

 

ROMA:

Via delle Coppelle, 35
00186 Roma
Tel.: +39.06.6893461
Fax: +39.06.6893718

BV TECH S.p.A. | codice fiscale e partita IVA 05009770966 – info@bvtech.com